Percorso

AUXILIUM AD QUINTUM COLLEGNO

Un weekend adrenalinico, senza fiato, grintoso e lottato fino alla fine. Questo è stato il percorso che hanno affrontato i ragazzi del 2005 targati Auxilium ad Quintum – 5 Pari comandati da Coach Boffito e Coach Segreto, ma capitanati dal mitico e infermabile capitan Ricaldone.
Una semifinale contro Conte Verde piena di emozioni, bombe da 3, recuperi, falli, ma soprattutto piena di grinta e desiderosa della finalissima per il 1°-2° posto.
Una finale più che finale lottata dall’inizio fino alla fine, senza mai mollare, senza mai lasciarsi prendere dalla pressione in campo, senza mai lasciarsi scoraggiare, senza mai lasciarsi intimorire dalla fisicità avversaria e senza mai affondare in un fischio sbagliato.
Complimenti a tutti i ragazzi per come hanno affrontato queste Final4, hanno sempre dimostrato fin da subito di essere una squadra e meritare la finale, hanno sempre lottato, non si sono mai arresi e hanno reagito fino all’ultimo secondo del fischio finale. Orgogliosi del percorso fatto da inizio anno e dall’atteggiamento mostrato sin dalla prima fase del campionato hanno dimostrato di essere una squadra e nonostante arrabbiature, risate, scherzi, momenti tristi e infortuni molto importanti in squadra sono arrivati in finale a testa alta dimostrando a tutti quanto valgono e di meritarsi questa finale per il titolo regionale. La sconfitta di soli 6 punti fa un po male e lascia un po di amaro in bocca, ma arrivare a una finale per il titolo regionale e tenere duro fino alla fine non è da tutti. Non deve essere questa la chiusura di un capitolo, ma l’inizio di un futuro tutto da guadagnare e di un gran percorso ricco di emozioni.
Complimenti al Gran e unico Capitano Ricaldone che nonostante un brutto infortunio alla fine della prima fase, abbia lottato per una breve e intensa guarigione e con lo spirito da vero guerriero e condottiero di questa squadra. Complimenti al vice capitano Lanzieri C. che ha saputo tenere alto il ruolo di capitano durante l’assenza di Ricaldone e ha mostrato la sua tenacia ed energia sempre in campo.
Complimenti al “piccolo”, ma agguerrito Scoffone che ha sempre lottato su ogni pallone e su ogni suo avversario in campo, riuscendo sempre ad infilarsi tra i giocatori e andando a canestro lasciando tutti a bocca aperta. Complimenti al mitico Grosso che si è sempre rialzato in piedi a testa alta nonostante la fisicità degli avversari e grazie ai suoi spettacolari canestri piazzati dall’angolo. Complimenti al “pilastro” ed energumeno Owen che grazie alla sua spontaneità e velocità da “Bolt” ci ha sempre lasciato a bocca aperta ogni volta che partiva per andare a canestro e per le sue immancabili bombe da 3 a ogni partita.
Complimenti all’indomabile e agguerrito De Maio che ha sempre mostrato quanto sia importante farsi valere e rispettare dopo una bomba o un canestro speciale durante una partita difficile. Complimenti a Enio che con il suo arrivo ha portato ancora più su il livello della squadra e ha sempre dimostrato la sua tenacia e determinazione senza mai lasciarsi intimorire dagli avversari. Complimenti al miglior difensore della squadra, Castino che grazie alla sua concentrazione e voglia di fare, ha sempre tenuto testa e messo in difficoltà i migliori playmaker delle squadre avversarie e recuperando così i decisivi palloni per il contropiede. Complimenti al simpatico e scherzoso Confessore, non da meno degli altri che ha sempre dimostrato di voler fare e far vedere a tutti quanto vale durante i suoi intensi minuti in campo. Complimenti all’insospettabile Lanzieri M. che sempre deciso e definito ha mostrato di saper reagire alle difficoltà e criticità in campo e con quella voglia di far vedere quanto può essere determinante per la squadra. Complimenti allo scattante Giachin che grazie al suo impegno e alla sua applicazione in campo, è sempre riuscito nei suoi minuti di gioco a darsi da fare mettendo in difficoltà i suoi avversari e recuperando più palloni possibili a rimbalzo. Complimenti all’ultimo ma non ultimo Brignolo che a causa di un brutto infortunio in una finale regionale importante di scii non ha potuto partecipare alla seconda fase, ma con la sua sportività, decisione e fermezza ha affrontato le sue partite iniziali in modo grintoso e desideroso di contribuire nel risultato finale per la sua squadra.
Infine, i complimenti vanno anche al gruppo dei genitori molto unito e compatto, che ha sempre sostenuto i ragazzi davanti alle vittorie e sconfitte e ha sempre reagito con un sorriso o con una parola di incoraggiamento verso i ragazzi e allenatori.

Un ringraziamento va anche ai 3 fenomenali e gran giocatori del 2006, Sacco, Tabureanu e Tahou che hanno contribuito e dato una mano per arrivare a questo Gran Finale 2019!

Forza Auxilium ad Quintum e forza 5 Pari Torino che sta affrontando in questi giorni le semifinali dei PlayOff di C Gold!!

All. Boffito V.
1 Ass. Segreto G.

Forza e sempre AUXILIUM AD QUINTUM COLLEGNO !!!

WhatsApp Image 2019 05 13 at 114508

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

AUXILIUM AD QUINTUM E' PRESENTE !!!

Forza e sempre AUXILIUM AD QUINTUM COLLEGNO !!!

Jamboree

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

VOI AUXILIUM GIRLS' SIETE UNA SQUADRA !

C’è uno sport dove la palla bisogna passarla.Non per altruismo, per regolamento. C’è uno sport dove il campione, anche quello più forte al mondo, da solo non serve a niente. C’è uno sport dove la squadra è il valore assoluto, dove solo la squadra ti permette di realizzare o meno i tuoi sogni. C’è uno sport dove si è costretti a muoversi in uno spazio ristretto,all’interno dei quali essere nel posto giusto o in quello sbagliato è una questione di centimetri che fanno vincere o perdere una partita. C’è uno sport dove si fa canestro o si subisce un canestro ogni manciata di secondi e la partita è una scarica di adrenalina senza soluzione di continuità, dal primo all’ultimo secondo.

Le convocate:
Tambelli Giulia
Caglieris Tilde
Mazzarello Sofia
Pasero Elisa (Cap.)
Mazzuccato Rebecca
Orofino Giorgia
Rapetta Giulia
Tassini Francesca
Contristano Alice
Surico Sofia
Micelotta Arianna
Suppo Serena

Forza e sempre AUXILIUM AD QUINTUM COLLEGNO !!!

CLICCA PER VEDERE IL VIDEO

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Under 14 Fem. Girone 2^ Fase TITOLO
CAMPUS PIEMONTE BASKETBALL SRL vs AUXILIUM AD QUINTUM 41 - 37

SCONFITTA KAMIKAZE PER LE NOSTRE AUXILIUM GIRLS' UNDER 14

Passo falso per le nostre ragazze, che vengono battute fuori casa dal Campus Piemonte.Entriamo in gara senza alcuna timidezza e fin da subito costringiamo le nostre avversarie ad una gara più serrata,la nostra formazione prende vantaggio nei primi minuti di gara e aumentiamo lo scarto fino al più 12.
Tutto si gioca nell’ultimo quarto, in cui arriviamo con diversi effettivi carichi di falli e forse con poca lucidità, particolarmente nelle scelte di attacco. Manca lo spunto per il recupero effettivo e la partita si chiude con un + 4 per la squadra di casa.Cosa ci è mancato? Di certo ci è mancata la lucidità sotto canestro, soprattutto a fine partita, che ci ha fatto sprecare alcune buone penetrazioni. Continua la criticità nei tiri liberi.Ma non dobbiamo essere tristi perché ci è mancato poco, perché forse con un poco di fortuna e di attenzione ai particolari avremmo potuto portare a casa una vittoria che alla prova dei fatti non avremmo demeritato.

Le convocate:
Tambelli Giulia
Caglieris Tilde
Mazzarello Sofia
Pasero Elisa (Cap.)
Mazzuccato Rebecca
Orofino Giorgia
Rapetta Giulia
Martini Eva
Tassini Francesca
Contristano Alice
Surico Sofia
Micelotta Arianna 

Forza e sempre AUXILIUM AD QUINTUM COLLEGNO !!!

CLICCA PER VEDERE IL VIDEO

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

AUXILIUM AD QUINTUM vs NOVARA BASKET A.S.D. 53 - 49

"Partita emozionante vinta col cuore!"

Dopo due scottanti sconfitte di misura,ecco il tanto atteso riscatto per le nostre Auxilium Girls' protagoniste di una grande prestazione contro la temibile Novara Basket.
Partita pirotecnica con ritmi elevati,animata da buon gioco di squadra e da efficaci azioni individuali che portano le nostre ragazze alla fine del secondo quarto ad un vantaggio di più 10.
Al rientro, le nostre Girls', rifiatano, offrendo alle avversarie Novaresi un’occasione di recupero.
Ma al termine del match le nostre Girls' si ridestano da questo passeggero “torpore” riprendendo in mano la situazione e vincono la partita.

Le convocate:
Tambelli Giulia
Caglieris Tilde
Mazzarello Sofia
Pasero Elisa (Cap.)
Mazzuccato Rebecca
Orofino Giorgia
Rapetta Giulia
Martini Eva
Tassini Francesca
Contristano Alice
Suppo Serena

Forza e sempre AUXILIUM AD QUINTUM COLLEGNO !!!

CLICCA PER VEDERE IL VIDEO

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s